Quando si parla di cucine a Roma con isola molti dismenticano di prendere in considerazione tutti gli aspetti a favore e contro che invece sono sottolineati in questo elenco che segue.

Aumenta lo spazio di lavoro

Il bello di avere cucine a Roma con l’isola è aumentare lo spazio di lavoro. L’isola, o anche penisola, diventa un piano di lavoro in più dove preparare quello che serve. È l’ideale per avere ancora più posto da dedicare alla cucina, il cuore pulsante di tutta la casa.

Perfetta per l’open space

Spesso le cucine con isola si installano nel momento in cui è presente un open space che unisce cucina e living senza pareti divisorie. Dove prima c’era il muro che le divideva, spesso si installa l’isola che definisce gli ambienti ma perfette di avere uno sguardo aperto sul resto del living. è perfetta per chi vuole conversare con gli ospiti o gli altri membri della famiglia. In praticare chi ha dei bimbi piccoli preferisce l’isola che premette di tenerli d’occhio.

Una cucina perfetta per ospitare

Grazie all’isola, la cucina diventa il luogo perfetto per ospitare. È in tutto e per tutto la parte più accogliente della casa. L’isola è perfetta per fare un pranzo veloce, fare colazione tutti insieme o anche ricevere gli ospiti come parenti e amici. Grazie all’isola le cucine a Roma sono davvero più conviviali.

Molto ingombrante

Purtroppo, bisogna però ammettere che l’isola ha anche dei difetti di cui vale la pena parlare per prendere la decisione giusta. Ovviamente, è una parte piuttosto ingombrante che ruba molto spazio. Può succedere che l’isola mortifichi troppo la metratura dell’open space che, nonostante sia uno spazio aperto, risulti stretto e troppo ricco di elementi.

Necessita di lavori idraulici, elettrici, etc.

Per installare l’isola sono necessari interventi di impiantistica. Chi desidera installare un lavandino sull’isola dovrà fare gli allacci dell’acqua e anche gli scarichi. Chi invece vuole i fornelli, dovrà allacciare il gas e la corrente elettrica. In caso di piano cottura a induzione serve comunque la corrente.