Decidere quali siano le migliori macchine per neopatentati è una vera e propria sfida per un genitore. L’auto per un giovane che si mette alla guida per la prima volta deve essere sicura, deve rispettare i limiti imposti dalla legge in materia di potenza e velocità e deve essere adatta a chi non ha molta esperienza. Più facile a dirsi che a farsi, soprattutto in un mercato che offre migliaia di possibilità.

Se sei alla ricerca di consigli per scegliere le migliori macchine per neopatentati stai leggendo la guida giusta per te. Oggi ti aiuteremo ad individuare i criteri che ti saranno più utili per scegliere l’auto perfetta per il neopatentato di casa. Vediamo insieme cosa bisogna sapere. Buona lettura.

I limiti imposti dalla legge

Da qualche anno la legge impone dei limiti per le auto dei neo patentati, ma cosa significa e quali sono questi limiti? La legge prevede delle limitazioni per chi ha la patente di guida da meno di 3 anni. Per i neopatentati quindi, in nessun caso è possibile condurre una vettura con potenza maggiore di 70 kW e 95 cavalli.

In aggiunta i nuovi patentati non possono superare i 90 km orari sulle strade statali e extraurbane e non possono mai superare i 100 km orari nella guida in autostrada. Inoltre i neopatentati devono avere, in caso di controllo, un tasso alcolico pari a zero. Quindi non possono consumare neanche una minima quantità di alcolici prima di guidare. Quindi no, neanche un aperitivo, pena multe salate e ritiro della patente.

Seguendo queste regole, per un neopatentato si devono escludere tutte le auto che superano i limiti di potenza imposti dalla legge. Ci sono però altre regole da seguire per avere la giusta vettura per nuovi patentati, regole non imposte dalla legge, ma dal buonsenso. Vediamo di conoscerle insieme.

Scegliere auto sicure è fondamentale

Spesso si pensa che le auto poco potenti siano quelle a basso costo e che il basso costo sia sinonimo di auto poco sicure o dal design obsoleto. Per fortuna non è così. Oggi ci sono city car belle, sicure e low cost, con tutti gli accessori e i confort che consentono ai neopatentati di guidare tranquilli senza rinunciare a nulla.

Una vastissima gamma di veicoli si adatta ai più giovani rispettando i limiti imposti dalla legge. Oggi non esiste Casa automobilistica che non abbia pensato a soddisfare anche questa richiesta del cliente. Anche i brand più alla moda hanno sviluppato la loro auto perfetta per chi si affaccia alla guida per la prima volta.

È quindi davvero possibile trovare l’auto giusta, basta guardarsi intorno con attenzione e seguire i dettami che abbiamo elencato in questa guida.

Il bluetooth riduce gli incidenti

Secondo le statistiche oltre il 20% degli incidenti è causato dall’utilizzo dello smartphone durante la guida. Una brutta abitudine purtroppo molto diffusa nel nostro Paese. Per evitare distrazioni alla guida, soprattutto per i più giovani che sono sempre connessi, il bluetooth è fondamentale. Una vettura che consenta di poter usare il telefono senza distogliere lo sguardo dalla strada e senza spostare le mani dal volante, è una garanzia di sicurezza in più.

Per evitare incidenti stradali causati dai guidatori distratti dallo smartphone, il bluetooth è necessario. Al giorno d’oggi non esistono più vetture che non consentano di gestire lo smartphone o di integrarlo nella plancia di comando. In questo modo rispondere a chiamate e messaggi diventa semplicissimo e molto meno rischioso. Scegliere l’auto perfetta per i neopatentati ti sembra più semplice grazie ai nostri consigli? Continua a seguirci!

Lascia il tuo commento

Please enter your comment!
Please enter your name here